EMME.jpg

Villa medicea La Patreia

Petraia1
Petraia1

press to zoom
Visita "la passione per l'esotico"
Visita "la passione per l'esotico"

press to zoom
Visita "la passione per l'esotico"
Visita "la passione per l'esotico"

press to zoom
1/10

>> VISITE 
 

La Petraia e la passione per l'esotico

Tra il XVI e il XVIII secolo, le scoperte geografiche spalancarono un orizzonte sconosciuto di terre, persone, culture, oggetti d’arte, specie botaniche, provenienti da mondi lontani. Villa medicea La Petraia conserva ancora oggi le tracce di questa passione per l’esotico, dal ritratto di un giovane albino proveniente dell’Angola, agli acquerelli cinesi e ai vasi di porcellana decorati, gli oggetti raccontano lo sguardo che l’Europa ha posato sul mondo.

Don't Miss Out!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni e rimanere sempre aggiornato