Amir - Accoglienza musei inclusione relazione è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato nel settembre del 2018 e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri. Attualmente coinvolge 32 mediatori e otto musei, collezioni e complessi monumentali a Firenze e Fiesole (Museo e Area archeologica di Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti) ed è promosso da Comune di Fiesole, Comune di Firenze -Mus.e, Istituto degli Innocenti, Fondazione Primo Conti e Stazione Utopia con il sostegno della Fondazione CR Firenze, che offre visite in arabo condotte da mediatrici AMIR alla Collezione d'Arte.

Museo Civico Archeologico e Area Archeologica di Fiesole

Via Portigiani 1, Fiesole

Sulle tracce degli antichi popoli
Attraverso le testimonianze che gli Etruschi, i Romani e i Longobardi hanno
lasciato a Fiesole, possiamo ripercorrere l’avvicendarsi degli antichi popoli e
delle loro culture, cogliendone i tanti legami con altre civiltà.


Visita guidata - Durata 1 h e ½

Museo Bandini

Via Portigiani 1, Fiesole

L’arte è uno sconfinato mondo di simboli: i dipinti sono miniere di simboli, che ci aiutano a capire i personaggi raffigurati e le loro storie. Spesso i simboli vengono da molto lontano e sono il frutto dell’incontro di diverse culture, idee, persone. Per questo hanno ancora qualcosa da dire ad ognuno di noi.


Visita guidata – Durata 1 h e ½

Museo Primo Conti

Via Giovanni Duprè 18, Fiesole

Crea con Amir Laboratorio di pittura per bambini e ragazzi

Laboratorio didattico per bambini e ragazzi, condotto dai giovani ambasciatori
del progetto Amir che uniscono le loro competenze e la loro fantasia per far
creare ai “giovani artisti” un simbolo delle loro tradizioni.
I ragazzi porteranno a casa l’elaborato prodotto.

Laboratorio - Durata 1 h e ½

Museo di Palazzo Vecchio

Piazza della Signoria 1, Firenze

Il mondo in un palazzo:

La visita permetterà di scoprire questo magnifico luogo con gli occhi di chi lo ha conosciuto arrivando a Firenze come “nuovo cittadino”, acquisendo nuovi spunti di osservazione, di lettura e di analisi. Un’attenzione particolare sarà dedicata alla sala delle carte geografiche, finestra sul mondo tra passato e presente.

Visita guidata – Durata 1 h e ½

Museo Novecento

Piazza Santa Maria Novella 10, Firenze

Opere aperte

La visita consentirà di avvicinarsi ad alcune opere scelte grazie alla guida di voci appartenenti a diverse culture: il pubblico potrà osservare forme, codici, significati dell’arte italiana del nostro tempo e comprendere come davvero l’opera d’arte sia “aperta”, in grado di attivare forme di riflessione, interpretazione e dialogo sempre nuovi, “centro attivo di una rete di relazioni inesauribili” (U. Eco).

Visita guidata – Durata 1 h e ½

Museo degli Innocenti

Piazza S.S. Annunziata 13, Firenze

La storia del più antico Istituto di accoglienza per l'infanzia del mondo, una collezione di 80 opere d'arte, l’edificio progettato nel 1419 da Filippo Brunelleschi, considerato il primo esempio di architettura rinascimentale: un luogo unico che unisce passato e presente nel segno della tutela dei diritti dei minori. Dalla sezione storica alla pinacoteca, passando per lo straordinario archivio storico, il percorso di visita consente di addentrarsi fra arte e memoria, testimoniando un cammino di accoglienza mai interrotto dal 5 febbraio 1445, giorno in cui venne accolta la piccola Agata Smeralda.

Collezione d’Arte, Fondazione CR Firenze

via Bufalini 6, Firenze

La visita si svolge in arabo.

Fondazione CR Firenze possiede una raccolta d’opere d’arte di significativo pregio, costituita da dipinti di autori vari che coprono un periodo che va dal XIII al XX secolo. Formatasi nel corso del Novecento grazie ad acquisizioni effettuate dalla Cassa di Risparmio, la collezione è stata in gran parte rilevata dalla Fondazione, tra il 2000 e il 2001 per evitare la frammentazione e la dispersione di opere importanti legate alla storia di Firenze e della Toscana. Tra le altre, si trovano quelle di Giotto, Filippino Lippi, Vasari, Giovanni Fattori, Primo Conti e Felice Casorati.

Chiesa di Santa Maria a Peretola

Piazza Giuseppe Garibaldi 10, Firenze

La chiesa si trova nel sobborgo di Peretola, luogo di origine della famiglia Vespucci, da cui nacque il celebre navigatore Amerigo. Risale al XII secolo e la sua struttura preserva ancora una parte romanica originaria. Nei successivi secoli la chiesa, amministrata dall'ospedale di Santa Maria Nuova, fu restaurata con importanti lavori di recupero e arricchita di molte opere d'arte, fra cui un ciborio in marmo, bronzo e terracotta invetriata di Luca della Robbia, primo esempio di utilizzo della maiolica invetriata resa famosa poi dalla bottega dei Della Robbia.

 
 

Al museo

Cerca di arrivare qualche minuto prima dell'attività. Il punto di partenza sono le biglietterie dei musei Se hai difficoltà contattaci!

Mi prenoto?

Nei musei: Fino a 6 persone  non è necessaria la prenotazione, se vuoi partecipare a un 'attività speciale oppure a un laboratorio iscriviti tramite questo link.

Conferma attività

Nel caso di prenotazione la segreteria provvederà a ricontattarti per confermare l'attività prevista, la data e l'orario o in caso di esaurimento posti a proporti un'altra data

1

Programma

2

3

4

 Puoi scegliere una o più visite o laboratori. Tutte le attività sono gratuite. Le attività si possono svolgere in italiano o in una delle lingue madri dei mediatori AMIR

Vivi o studi alle Piagge? Amir propone un ciclo di visite e laboratori speciali e gratuiti rivolti a scuole, centri estivi, famiglie, doposcuola. L’occasione per conoscere i musei, le collezioni e complessi monumentali Firenze e Fiesole insieme ai mediatori di Amir.

AMIR4ALL è realizzato grazie al contributo di Fondazione CR Firenze nell’ambito di “PARTECIPAZIONE CULTURALE”, il Bando tematico che la Fondazione dedica al sostegno di programmazioni culturali finalizzate a potenziare la partecipazione attiva della comunità locale e l’inclusione sociale delle periferie..

 

un progetto a cura di
Consorzio Martin Luther King, Associazione Ieri  e Domani,

Società Italiana di Antropologia applicata, Stazione Utopia

Amir, Come semi in viaggio / Storie di migrazioni di piante e persone propone una serie di visite gratuite condotte dai mediatori stranieri nei parchi e giardini di Firenze e Fiesole.
Visite per esplorare la diversità botanica e culturale che ha reso gli orti e i giardini, laboratori dove da sempre si riproducono e incrociano forme vegetali e artistiche che provengono da altri climi e da altre colture e culture. Vieni a visitarli con i mediatori di AMIR project يف نجتمع دعونا املتح : afgani, tunisini, egiziani, maliani, gambiani, marocchini, camerunensi, colombiani, nigeriani, venezuelani, senegalesi, ivoriani, peruviani, ghanènsi, romeni, guineani, pakistani, cinesi, italiani!
Visite in italiano e su richiesta in inglese, francese, spagnolo, arabo e nelle lingue madri dei mediatori AMIR.
 

Our Stories...

 

Formazione

 
 

Don't Miss Out!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni e rimanere sempre aggiornato

  • Black Facebook Icon
  • Instagram Icona sociale
Meriem Afarar

M900