Amir - Accoglienza musei inclusione relazione è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato nel 2018 e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri. Attualmente coinvolge sette musei a Firenze e Fiesole (Museo e Area archeologica di Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti, progetto Stazione Utopia). Il progetto coinvolge, in occasione dell’Estate Fiorentina 2019, per la prima volta anche il Giardino di Boboli, grazie a una collaborazione con la Galleria degli Uffizi e l’Orto Botanico in collaborazione con il Sistema Museale dell’Università di Firenze e si avvale della consulenza della Rete Semi Rurali (www.semirurali.it ), associazione che si occupa di biodiversità in agricoltura.
Amir, Come semi in viaggio / Storie di migrazioni di piante e persone propone una serie di visite gratuite condotte dai mediatori stranieri nei parchi e giardini di Firenze e Fiesole.
Visite per esplorare la diversità botanica e culturale che ha reso gli orti e i giardini, laboratori dove da sempre si riproducono e incrociano forme vegetali e artistiche che provengono da altri climi e da altre colture e culture. Vieni a visitarli con i mediatori di AMIR project يف نجتمع دعونا املتح : afgani, tunisini, egiziani, maliani, gambiani, marocchini, camerunensi, colombiani, nigeriani, venezuelani, senegalesi, ivoriani, peruviani, ghanènsi, romeni, guineani, pakistani, cinesi, italiani!
Visite in italiano e su richiesta in inglese, francese, spagnolo, arabo e nelle lingue madri dei mediatori AMIR.
Amir - Accoglienza musei inclusione relazione è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato lo scorso anno e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri. Attualmente coinvolge sette musei a Firenze e Fiesole (Museo e Area archeologica, Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti, progetto Stazione Utopia) ed è promosso da Comune di Fiesole, Comune di Firenze, Istituto degli Innocenti, Fondazione Primo Conti e Stazione Utopia e sostenuto dalla Fondazione CR Firenze e Regione Toscana. 
 

Per Partecipare

1

Programma

 Puoi scegliere una o più visite o laboratori. Tutte le attività sono gratuite. Le attività si possono svolgere in italiano o in una delle lingue madri dei mediatori AMIR

2

Mi prenoto?

Nei musei: Fino a 6 persone  non è necessaria la prenotazione, se vuoi partecipare a un 'attività speciale oppure a un laboratorio iscriviti a questo link.

Per i giardini: la prenotazione è sempre obbligatoria

3

Conferma attività

Nel caso di prenotazione la segreteria provvederà a ricontattarti per confermare l'attività prevista, la data e l'orario o in caso di esaurimento posti a proporti un'altra data

4

Al museo/ giardino

Cerca di arrivare qualche minuto prima dell'attività. Il punto di partenza sono le biglietterie dei musei/dei giardini. Se hai difficoltà contattaci!

 

Per partecipare

Our Stories...

 

Formazione

 

Don't Miss Out!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni e rimanere sempre aggiornato

 
  • Black Facebook Icon
  • Instagram Icona sociale